votaperte1.RESIDENZIALITA' DELLE IMPRESE – Pretenderemo dal futuro Governo Nazionale che si avvii uno screening complessivo delle aziende e delle imprese che, producono nella nostra Regione, ma poi versano i propri tributi in altre zone d'Italia. Un elenco depurato e veritiero, che possa fungere da banca dati nella corretta distribuzione del gettito fiscale e che possa fungere come una sorta di operazione trasparenza nei confronti delle aziende calabresi al 100%. Grande Sud porterà al Governo le istanze delle industrie calabresi, chiedendo uno "special ticket" costituito da sgravi fiscali, rivisitazione dell'accesso al credito attraverso l'intervento governativo, agevolazioni per l'assunzione dei giovani.

2. ACCESSIBILITA' - La Calabria paga, in termini economici, una scarsa accessibilità ed un'atavica penalizzazione nei collegamenti stradali, ferroviari e aerei. Non possiamo guardare allo sviluppo senza impegnarci fino in fondo per garantire pari diritti alle nostre imprese, ai nostri produttori agricoli, ai nostri commercianti, alla NOSTRA GENTE. In questa ottica GRANDE SUD non accetterà che, dinanzi ad un Paese ormai quasi interamente coperto dall'ALTA VELOCITÀ, la Calabria resti ancora una volta tagliata fuori. Ci batteremo affinché Rfi guardi alla Calabria non come un peso ma come un interlocutore da ascoltare e assecondare. Ci impegneremo affinché, gli interventi strutturali promessi lungo la tratta principale, Reggio Calabria- Roma, vengano attuati immediatamente per consentire alla nostra gente di raggiungere la Capitale in tempi normali e con servizi degni di un Paese Civile. Non perderemo d'occhio i lavori dell'A3 che, dopo anni di promesse, stanno per terminare grazie all'impegno fattivo del Governo Berlusconi. Lavori che finalmente porteranno la nostra Autostrada a raggiungere standard di sicurezza e modernità adeguati. Grande Sud ci sarà anche per gli Aeroporti. Un impegno diretto a consolidare l'importanza strategica dello scalo di Lamezia Terme ma al contempo a supportare gli scali di Reggio Calabria e Crotone perché, siamo consapevoli, che non vi è sviluppo, ma soprattutto non vi è svolta turistica se non si punta sul trasporto aereo.

3. LEGALITA'. SEMPRE – Non c'è futuro per la nostra terra che non passi da una SCONFITTA della criminalità organizzata, vera piaga di una terra dalle enormi potenzialità ma soffocata dalla 'ndrangheta. Abbiamo scelto di schierarci con quella coalizione che, sul fronte della lotta alla criminalità, ho ottenuto i migliori risultati, assicurando alla Giustizia i più pericolosi latitanti, inasprendo il regime del 41 bis (il carcere duro), l'esclusione dagli appalti pubblici per gli imprenditori che non denunciano il racket, l'estensione del reato di associazione mafiosa alle organizzazioni criminali straniere, l'impossibilità del gratuito patrocinio per gli 'ndranghetisti, l'aumento fino a 30 milioni di euro del Fondo per le vittime della criminalità, il rafforzamento dei poteri al procuratore nazionale antimafia. GRANDE SUD vigilerà affinchè questo patrimonio di risultati non venga disperso ed anzi, la lotta nella nostra terra si faccia ancora più serrata e dura, al fine di assicurare libera ed incondizionata partecipazione sociale ed imprenditoriale dei nostri corregionali.

4. INVESTIMENTI. SVILUPPO - GRANDE SUD ha la forza per pretendere dal prossimo Governo maggiori e continui investimenti nel Meridione, incentivi diversi che aiutino le nostre imprese e le aziende ad assumere e ad investire, detassando alcune spese in considerazione delle difficoltà che molte aziende ed imprese calabresi hanno ad esportare i propri prodotti per via di una deficienza infrastrutturale atavica. Ma soprattutto GRANDE SUD si batterà affinché siano riviste le modalità di ACCESSO AL CREDITO, perché i tassi applicati nella nostra Regione siano pari a quelli della restante parte d'Italia e non si blocchino, sul nascere, le speranze ed i progetti dei giovani.

5. PROPOSTA, NON PROTESTA – GRANDE SUD è consapevole che la protesta fine a se stessa non paga mai se non la si accompagna ad una proposta concreta, stabile. Grande Sud è UNA ALTERNATIVA CREDIBILE che pone il Meridione al centro dell'agenda di interventi e misure del prossimo Governo. Una Federazione delle forze del Sud che sarà capace di PESARE E DI CONTARE nelle scelte del nostro Paese. Grande Sud ha la convinzione, ma non l'arroganza, di affermare che al proprio interno vivono e agiscono quelle forze sane su cui costruire il futuro della Calabria prima e del meridione poi. Grande Sud guarda alla necessità di assicurare un reale quanto duraturo e non occasionale mercato del lavoro in una Regione in cui, questo settore, è stato sempre visto come problema insormontabile. E' invece il lavoro, per Grande Sud, il tema centrale su cui impegnarsi per garantire crescita e futuro al nostro territorio partendo dalla MERITOCRAZIA quale elemento necessariamente fondamentale per ogni progetto di crescita sociale ed occupazionale.

votagrandesud